CONTINUA IL SUCCESSO DEL “KUTURRO CABARET” - Ragusa Oggi

CONTINUA IL SUCCESSO DEL “KUTURRO CABARET”


Condividi su:


CONTINUA IL SUCCESSO DEL “KUTURRO CABARET”
Cultura
23 aprile 2011 14:44

Continuano con un buon risultato le puntate del Kuturro Cabaret, il rivoluzionario laboratorio di comicità ideato da Antonello Pinto e Piero Pisana. Dopo la ‘Puntata 0’, giovedì 18 aprile è andata in scena un altro appuntamento all’insegna del divertimento con una grande interazione di grandi e piccini. Le novità dal punto di vista dello spettacolo sono state Riccardo Torna e la coppia Morena Bellaera – Fausto Monteforte. Quest’ultimo, non è un volto nuovo per i più giovani e per gli amanti dei talent show, in quanto ha già calcato il mondo della televisione. All’alternanza dei comici sul palco, presentati da Antonello Pinto e dalla giornalista Carmen Attardi, si sono aggiunti i video della Esauriti production e gli spettacoli di alcuni giocolieri. Grazie alla voglia di sperimentazione e di confronto con il pubblico, il Kuturro Cabaret consente inoltre a tutti di portare sul palco le proprie battute.

Come? Durante le settimane, si può seguire la pagina facebook del Kuturro mandando – tramite il social network o tramite mail – una frase, un pensiero, una massima divertente. Le più originali e le più particolari saranno lette durante lo spettacolo che, come abbiamo precedentemente spiegato, va in scena ogni 15 giorni.

“Si tratta senz’altro di uno esperimento unico nel suo genere, qui nella Sicilia Sud orientale. E’ una manifestazione trasversale – sottolinea uno degli ideatori, il comico Antonello Pinto – che coinvolge varie fasce d’età con un’attenzione particolare nei confronti dei giovani. Proprio per questo motivo, infatti, è sempre aperto il ‘reclutamento’ di nuovi comici: chiunque voglia esibirsi, imparare, creare uno spettacolo, contatti il Kuturro Cabaret tramite l’email kuturrocabaret@gmail.com. E’ un laboratorio di sperimentazione e, quindi, presuppone continue novità”. La prossima serata all’insegna della comicità è prevista per giovedì 28 aprile alle ore 21 al Black Out di Modica, con la presenza e il supporto dell’Avis giovani di Modica. L’iniziativa, che è patrocinata dalla Provincia regionale di Ragusa e dal Comune di Modica, è inoltre realizzata in collaborazione con Video Mediterraneo, la band Malacuscenza e lo sponsor de Il Girasole. L’ingresso è tre euro.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria