Ciclismo: piazzamenti di prestigio per 'Asd Equipe Sicilia San Giacomo Multicar Amarù - Ragusa Oggi

Ciclismo: piazzamenti di prestigio per ‘Asd Equipe Sicilia San Giacomo Multicar Amarù


Condividi su:


Ciclismo: piazzamenti di prestigio per ‘Asd Equipe Sicilia San Giacomo Multicar Amarù
Sport
19 giugno 2019 9:20

Ancora un primo posto nella classifica società per l’Asd Equipe Sicilia San Giacomo Multicar Amarù che domenica scorsa, a Scordia, nella gara valida come seconda prova di meeting per la categoria Giovanissimi, ha fatto man bassa di piazzamenti di un certo prestigio.

La squadra del presidente Carmelo Cilia si conferma ancora imbattuta ed è riuscita pure in questa occasione a fare la differenza. Questi i risultati nel dettaglio: nella categoria G1, secondo posto per Andrea Fava; nella G2 primo posto per Andrea Carbonaro, secondo Valerio Alfredo, terzo Damiano Gabelli, quinto Cristian Pisana.

Nella G3 un altro primo posto, appannaggio di Emmanuel Brugaletta. Nella G4 femminile, secondo posto per Sara Caruso. E, ancora, nella G4 secondo posto per Salvo Caruso, quarto per Simone La Rocca. In G5 femminile, prima Ludovica Garofalo. In G5 maschile, secondo Angelo Brugaletta. In G6 femminile, prima Silvia Incatasciato. In G6 maschile, secondo posto per Giovanni Fava, terzo Ivan Minardi, quarto Danilo Trovato, quinto Giuseppe Garofalo.

“Una gran bella soddisfazione – commenta il ds Biagio Pisana – perché i nostri piccoli stanno rispondendo nella maniera migliore alle sollecitazioni. Speriamo di proseguire così anche in occasione delle gare che ancora rimangono per completare la stagione”.

Nella gara di Noto, valevole come campionato regionale per la categoria Allievi, l’Asd Equipe Sicilia non è riuscita ad andare oltre il nono posto con Enrico Cabibbo e l’undicesimo con Vittorio Talento. Da segnalare la fuga di Andrea Amarù per una ventina di chilometri. Ma l’alfiere del sodalizio casmeneo si è visto costretto al ritiro per problemi di carattere fisico. Nella categoria Esordienti, inoltre, secondo posto al fotofinish per Elia Basile che, ancora una volta, si è rivelato all’altezza della situazione mettendo in luce una notevole competitività.

Christian Di Prima, invece, sempre nella stessa categoria, si è classificato al quinto posto, sesto Raffaele Tela. Tra gli Esordienti di primo anno, quarta posizione per Leandro Falco e decima di Emanuele Cataudella.

“Stiamo cercando di colmare alcuni gap – chiarisce il direttore sportivo, Giampiero Pitino – per potere tornare ad essere competitivi nella maniera migliore. Davvero un peccato per Basile che non è riuscito a confermarsi al top come spesso gli è accaduto di recente. Ma sono certo che si rifarà. Per il resto, sono convinto che dobbiamo continuare a lavorare senza fermarci, senza un solo attimo di tregua”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria