Antonello Venditti, concerti a Taormina e Agrigento - Ragusa Oggi

Antonello Venditti, concerti a Taormina e Agrigento


Condividi su:


Antonello Venditti, concerti a Taormina e Agrigento
Cultura
21 agosto 2019 16:01

Continua il successo di “SOTTO IL SEGNO DEI PESCI OUTDOOR”, la serie di eventi unici per celebrare i 40 anni di uno degli album più significativi che ha fatto la storia della musica italiana.

Cresce l’attesa per le due date di Taormina (27 agosto, Teatro antico ore 21) e Agrigento (31 agosto, Nuovo teatro Valle dei Templi presso Sportvillage Bellavia, ore 21.30), con gli ultimi biglietti disponibili in prevendita. Venditti si esibirà anche a Palermo, il 29 agosto, al Complesso monumentale Castello a Mare.

Il concerto di Taormina è tra gli eventi di punta della rassegna TAOmusica, a cura di Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita, giunta alla sua terza edizione si conferma la kermesse musicale più importante in Sicilia in termini di pubblico pagante.

Il live di Agrigento, organizzato in collaborazione con Il Sestante ed Enzo Bellavia, è ospitato nell’ambito del Festival “il Mito”, alzerà il sipario su una delle più suggestive location della Sicilia, punta di diamante del territorio: il Teatro Valle dei Templi, rinnovato anche per il sito prescelto: l’allestimento è quello solito ma previsto in una nuova area all’aperto adiacente lo SportVillage, nella piana Chimento di Agrigento, a ridosso del Villaggio Mosè. Un’importante occasione di rilancio puntando anche sulla promozione di grandi eventi che in oltre 20 anni hanno arricchito i palinsesti artistici isolani, in un progetto di destagionalizzazione che ha avvantaggiato tutto l’indotto economico.

SOTTO IL SEGNO DEI PESCI – TOUR | Quarant’anni dopo la sua uscita, Sotto il segno dei Pesci è ancora in grado di riunire generazioni diverse e apparentemente lontanissime sotto la stessa costellazione, merito di una scaletta e di un allestimento imperdibili: accompagnato dalla sua band storica, Antonello Venditti ripropone i brani di un disco che ha segnato per sempre il corso della musica italiana, oltre alle canzoni più amate del suo repertorio, come Giulio Cesare, Ci vorrebbe un amico, Roma Capoccia, Notte prima degli esami, Amici mai, Grazie Roma, Benvenuti in paradiso e tante altre.

Nel 1978, anno della sua pubblicazione, Sotto il segno dei Pesci ebbe un forte impatto sul Paese, sia a livello musicale che culturale. Tra tematiche fortissime e attuali mai affrontate prima in maniera così esplicita in una canzone (come in Sara, o Giulia), brani dagli arrangiamenti modernissimi e rivoluzionari (come Sotto il segno dei Pesci, che ancora oggi è un’inesauribile fonte di ispirazione per i nuovi cantautori it-pop) e tracce che sono una preziosa testimonianza della scena musicale anni ’70 (come Francesco, dedicata all’amico Francesco De Gregori), l’album riuscì a farsi strada nel cuore e nell’immaginario italiano

Antonello Venditti sarà accompagnato dalla sua band storica, dando vita a un concerto inter-generazionale, Un vero e proprio viaggio con perle entrate nella memoria collettiva di un intero Paese, che raccontano un’epoca e che sono diventate senza tempo, che parlavano ai giovani di allora e che sono capaci di comunicare ai ragazzi di oggi con un linguaggio assolutamente contemporaneo. Media partner del tour è RTL 102.5


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria