Vittoria Calcetto femminile pareggia con il Palermo e resta un po' di amaro in bocca - Ragusa Oggi

Vittoria Calcetto femminile pareggia con il Palermo e resta un po’ di amaro in bocca


Condividi su:


Vittoria Calcetto femminile pareggia con il Palermo e resta un po’ di amaro in bocca
Sport
6 dicembre 2017

Pareggio inverosimile quello ottenuto dal Rev P5 Palermo contro il Vittoria Calcetto presso il PalaOreto di Palermo. Dopo la travagliata sconfitta contro il Rionero ed il pareggio con moltissime recriminazioni con il Martina, ecco quello che potremmo definire l’ennesima beffa che accompagna le prestazioni della compagine biancorossa, infatti dopo aver condotto la gara per quasi tutta la durata dei 2 tempi ecco puntuale subire la rimonta con gol del momentaneo pareggio nei confronti delle ragazze allenate da Mr Nobile che ad 1’ e 27” dal termine conducevano per 4 reti a 2 sulle Palermitane. Sembrava quasi aver conquistato i 3 punti che avrebbe proiettato la squadra biancorossa nella zona play off di Coppa Italia ed invece arriva il pareggio beffa a 30” dal suono della sirena che decreta la fine delle ostilità.
Oggi ha fornire una prova maiuscola in avanti è stata la bravissima Firrincieli che oltre ad essere autrice di una doppietta è stata anche una spina nel fianco per le Palermitane che non credono al regalo pre natalizio offerto dalle biancorosse. Sempre in avanti la parte migliore della gara delle vittoriese con la Ricupero a tratti imprendibile per la difesa delle palermitane, mentre in difesa la solita Militello oltre al tradizionale gol della domenica ha il compito di fermare le sporadiche azioni delle palermitane, discorso a parte merita invece la difesa che stenta a ritrovarsi subendo rimonte che qualche domenica fa erano impensabili.
La gara dopo aver visto il Vittoria sempre in avanti a il suo culmine ad 1’ e 27” dal termine che diventa quasi un calvario per le biancorosse non in grado di reagire alla 3° rete tanto che si fanno raggiungere a 30” per la gioia delle palermitane. Si chiude sul punteggio di 4 pari tra due società che potranno dire la loro durante il prosieguo del campionato, gara sostanzialmente corretta, con l’unica nota stonata per come sopra riportato delle troppe disattenzione della difesa biancorossa.
Domenica il campionato si ferma ed il Mr Nobile avrà modo di poter aggiustare e resettare la difesa che da sempre a dato lustro al Vittoria. Domenica 17 il Vittoria giocherà in casa l’ultima gara del girone di andata e per allora si spera possa avere risolto il problema della difesa.
Siamo certi che la sosta permetterà a qualche atleta di recuperare al forma, soprattutto in difesa, diventata l’anello debole del team allenata da Nobile.


Condividi su:


Commenti