SFIGMO E FONENDO - Ragusa Oggi

SFIGMO E FONENDO


Condividi su:


Sanità
9 settembre 2011 16:42

In Italia ogni anno muoiono a causa del fumo 80 mila persone, i costi sanitari per patologie attribuibili al fumo di sigaretta sono oltre 7,5 miliardi di Euro, e cosa ancor più grave è che il numero di fumatori è purtroppo di nuovo in crescita con circa 500 mila individui fumatori in più.

Altro dato preoccupante è quello che si è ulteriormente ridotta l’età della prima sigaretta in quanto 7 adolescenti su 10 accendono la prima sigaretta a 12 anni d’età.

E’ stato presentato dal Sen. Marino e dal Sen Tommassini un disegno di legge che prevede tra l’altro di vietare il fumo nelle scuole, di vietare la vendita di sigarette ai minori di 18 anni d’età e l’inserimento di un bugiardino tipo farmaci nei pacchetti di sigarette per informare i fumatori che all’accensione di una sigaretta si formano migliaia di sostanze di cui 40 cancerogene tra cui benzopirene, mercurio, cadmio e ammoniaca.

Vogliamo offrire un servizio ai nostri lettori fumatori fornendo loro due test,che possono fare loro stessi:

A)TEST DI FAGERSTROM per la valutazione della dipendenza dalla nicotina:

1) Dopo quanto tempo dal risveglio accende la prima sigaretta? entro 5 minuti (punti 3), entro 6/30 minuti (punti 2), entro 31/60 minuti (punti 1), dopo 60 minuti (punti 0);

2) Fa fatica a non fumare nei luoghi in cui è proibito? Si (punti 1), No (punti 0);

3) Quale sigaretta le dispiacerebbe maggiormente non fumare? La prima del mattino (punti 1), tutte le altre (punti 0);

4)Quante sigarette fuma al giorno? 10 o meno (punti 0),11/20(punti 1),21/30 (punti 2),31 o più (punti 3);

5)Fuma più frequentemente durante la prima ora dal risveglio che durante il resto del giorno? Si (punti 1), No (punti 0);

6)Fuma anche se è così malato da passare a letto la maggior parte del giorno? Si (punti 1), No (punti 0)

Se hai totalizzato da 0 a 2 punti la dipendenza è lieve,da 3 a 4 punti la dipendenza è media, da 5 a 6 punti la dipendenza è forte mentre tra 7 e 10 punti vuol dire che hai una dipendenza molto forte.

B) QUESTIONARIO SULLA MOTIVAZIONE A SMETTERE DI FUMARE.

1) Quanto è importante per lei smettere completamente di fumare? Disperatamente importante (punti 4), molto importante (punti 3), abbastanza importante (punti 2), non molto importante (punti 1);

2) Quanto è determinato a smettere? Estremamente determinato (punti 4), molto determinato (punti 3), abbastanza determinato (punti 2), non del tutto determinato (punti 1);

3) Perchè desidera smettere di fumare? Perchè la mia salute ne sta già soffrendo (punti 5). perchè sono preoccupato per la mia salute futura (punti 4), perchè fumare costa troppo (punti 3), perchè spinto da altri (punti 2), per la salute della mia famiglia (punti 1);

4) Quanto ritiene siano alte le probabilità di riuscire a smettere? estremamente alte (punti 6), molto alte (punti 5), abbastanza alte (punti 4), non molto alte (punti 3),basse (punti 2),molto basse (punti 1);

Se hai totalizzato da 4 a 6 punti hai una bassa motivazione (non si è ancora considerato seriamente di smettere di fumare), da 7 a 10 punti hai una motivazione media (si valutano sia i benefici dello smettere che i rischi del fumare), da 11 a 14 punti hai una alta motivazione (si hanno dei momenti nei quali si è più decisi a smettere di fumare), da 15 a 19 punti hai una motivazione molto alta (si è pronti a smettere di fumare).

A questo punto ci si può fare aiutare e ti posso consigliare o un approccio farmacologico per cui ne puoi parlare con il tuo Medico o un approccio più integrato che a Ragusa puoi trovare presso la LILT (Lega Italiana lotta ai tumori) i cui volontari hanno professionalità più che adeguate.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria