LEONTINI E GURRIERI ASSICURANO LA STROKE UNIT ENTRO LA FINE DI AGOSTO - Ragusa Oggi

LEONTINI E GURRIERI ASSICURANO LA STROKE UNIT ENTRO LA FINE DI AGOSTO


Condividi su:


LEONTINI E GURRIERI ASSICURANO  LA STROKE UNIT ENTRO LA FINE DI AGOSTO
Sanità
11 agosto 2012 18:33

Una conferenza stampa congiunta degli onorevoli Innocenzo Leontini e Sebastiano Gurrieri si è  sabato mattina a Ragusa per illustrare l’iter per l’istituzione di una struttura complessa di neurologia in provincia di Ragusa.

Si tratta in particolare di una Stroke-Unit per le emergenze da ictus (che a Ragusa presentano un preoccupante incremento: 542 casi nel 2009, 620 casi nel 2010) prevista dalle linee guida nazionali ogni 200.000 abitanti, ma che in Sicilia sono solo sei.

Questa particolare struttura dovrebbe essere composta da 1 direttore di struttura complessa, 7 dirigenti medici (5 specialisti in neurologia e 2 in neurochirurgia), un infermiere coordinatore, 15 infermieri collaboratori, 2 tecnici di neurofisiologia e di 4 ausiliari specializzati e si dovrebbe occupare della cura dell’ictus ischemico o dell’emorragia intraparenchimale non chirurgica (quella chirurgica e le emorragie sub aracnoidee richiedono strutture di alta specializzazione).

L’assessore alla Salute Russo, più volte sollecitato dai due deputati a voler dare attuazione a quanto promesso il 17 dicembre 2010 presso la Scuola dello Sport di Ragusa in occasione di un Convegno dedicato al Piano di Rientro Sanitario, ha recentemente risposto che l’iter per l’istituzione di questa Stroke-Unit dovrebbe essere completato alla fine di questo mese.

In tal modo si porrebbe fine ad un iter iniziato nel lontano 2004 e che ha visto, negli anni, la Sanità ragusana coperta di elogi per la sua virtuosità, ma considerata Cenerentola nell’ambito delle volontà regionali.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria