Immobilizzati e derubati in casa: banda di catanesi terrorizza il siracusano


Una banda di rapinatori ha immobilizzato due giovani e li ha rapinati di tutti i beni presenti in casa. E’ successo a Cassibile.

I carabinieri hanno intercettato una banda mentre si allontanava a bordo di alcune di vetture. Erano travisati con passamontagna e pistole. I malfattori, per non farsi prendere, hanno abbandonato un’auto con dentro la refurtiva: vi erano gioielli e la cassaforte.

A segnalare la rapina, i due giovani che sono stati immobilizzati e derubati. I carabinieri sono riusciti a fermare una delle auto nei pressi del fiume Ciane. E’ stato fermato uno dei rapinatori, componente della banda: si tratta di un catanese di 40 anni con precedenti per rapina.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it