IL GIP DI MARCO HA CONVALIDATO IL FERMO AI TRE SCAFISTI


Accogliendo la richiesta del Procuratore della Repubblica di Modica Francesco Puleio, il Giudice per le indagini preliminari Patricia Di Marco ha convalidato il fermo dei tre cittadini extracomunitari: Saied Mahmmed Khamis, Kassem Nasser  ed  Aboulauelazd  Ahmad. Gli è stata imputata l’accusa di associazione a delinquere e di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina aggravato, dato che ricoprivano il ruolo di guida e pilotaggio dell’imbarcazione fermata dai militari della Guardia di Finanza e della Guardia Costiera lo scorso 15 Febbraio. Ricoprivano inoltre compiti di reperimento dei clandestini, di coordinamento e di organizzazione logistica della traversata, di un’associazione per delinquere promossa, organizzata e diretta nel tempo in Egitto e in Italia. Sui tre pesa anche l’accusa di resistenza contro nave da guerra, in quanto la Guardia di Finanza e la Guardia Costiera di Pozzallo, in servizio di contrasto all’immigrazione clandestina, avevano impartito loro l’Alt secondo le prescrizioni del Codice internazionale dei Segnali (fari, fanali, bandiere, sirene e gesti).  Malgrado ciò hanno tentato ripetutamente di speronare le unità navali italiane, lanciando inoltre in mare numerose cime in direzione degli organi propulsori delle predette unità.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it