Donata al carcere di Ragusa dal Soroptmist una tela di Elvira Salonia - Ragusa Oggi

Donata al carcere di Ragusa dal Soroptmist una tela di Elvira Salonia


Condividi su:


Cultura
14 novembre 2017

Svelata una tela nella sala colloqui della Casa Circondariale di Ragusa.

L’iniziativa è del  Soroptmist Club di Ragusa, presieduto da Antonella Rollo. La tela, che misura  1,90 cm per 1,50 cm, è stata realizzata da una socia, la pittrice Elvira Salonia e  prende spunto da un quadro del pittore francese George Seurat,  “ Una domenica pomeriggio sull’isola della Grande- Jatte”.

Adesso , grazie a questa importante condivisione da parte del Soroptmist Club di Ragusa,  la tela abbellisce una parete della stanza dei colloqui. Il tratto naif della pittrice Salonia è caratterizzato da figure che esprimono una tranquillità ed una solidale condivisione di spazi aperti i cui colori accesi rendono alla tela una solarità contagiosa.

Un buon auspicio, dunque, per spazzare via qualsiasi tristezza e sperare in un futuro migliore.  L’iniziativa  rientra nell’ambito del progetto “Affettività e famiglia” e si pone l’obbiettivo di rendere più accogliente una sala in cui spesso sono i minori a frequentarla nei giorni di colloquio con  i loro genitori detenuti.

Il progetto è iniziato il 13 maggio scorso e ha avuto la sua degna conclusione venerdì 10 novembre alla presenza di quattro detenuti della Casa Circondariale, della direttrice Giovanna Maltese, della capo area trattamentale Rosetta Noto,del l’educatrice Maria Stella ,  del commissario capo Chiara Morales , della neo-presidente del Soroptmist Antonella Rollo e  di alcune socie. La cerimonia ha registrato un  momento di commozione non indifferente da parte di tutti i partecipanti .


Condividi su:


Commenti

Ultimissime