Adesso è ufficiale, il cioccolato di Modica sarà IGP - Ragusa Oggi

Adesso è ufficiale, il cioccolato di Modica sarà IGP


Condividi su:


Adesso è ufficiale, il cioccolato di Modica sarà IGP
Cultura
10 agosto 2018 10:45

Il Cioccolato di Modica sarà IGP. L’ennesima conferma, l’ultima che si aspettava, è arrivata direttamente da Bruxelles dove si attendeva la fatidica data del 7 agosto. L’altroieri scadevano infatti i 3 mesi che per legge dovevano trascorrere per presentare eventuali obiezioni da parte di altri Stati membri della UE sulla decisione presa dalla Commissione. L’istruttoria per raggiungere questo prestigiosissimo obiettivo era cominciata già nel maggio del 2017. La mancata presentazione di opposizioni si traduce nella chiusura del percorso per l’ottenimento del marchio IGP. L’ultimo passaggio (formale) sarà la pubblicazione del regolamento contenente il disciplinare di produzione tradotto in tutte le lingue dei Paesi membri entro 30 giorni. “Un passaggio puramente formale – commenta il Sindaco Abbate – visto che ormai possiamo considerare compiuto il processo di ottenimento del prestigioso marchio. Il nostro è il primo cioccolato al Mondo a raggiungere l’IGP, frutto di impegno e programmazione da parte del Comune e del CTCM. Il marchio che vedremo a breve sulle nostre barrette vuol dire tanto. Significa essere riusciti a proteggere un nostro bene unico che tutto il Mondo ci invidia. E con esso l’intera filiera ed i lavoratori che vi operano. Voglio complimentarmi con tutti i soggetti che a vario titolo hanno lottato in questi anni per tagliare il traguardo, in primis il Consorzio di Tutela del Cioccolato e tutte le imprese cioccolatiere. La prossima edizione di ChocoModica sarà la prima nella storia a celebrare il prodotto IGP”.

“Risultato storico per la città e per il prodotto” ha dichiarato il Sindaco della citta di Modica Ignazio Abbate, mentre l’Assessore Regionale Alla Agricoltura Edy Bandiera ha espresso “il suo plauso Al Consorzio per avere condotto con capacità e determinazione l’iter per il riconoscimento”

Soddisfazione per il traguardo raggiunto hanno espresso il Presidente del Consorzio Salvo Peluso ed il Direttore Nino Scivoletto, che esprimono il proprio ringraziamento al Mipaaf, alla Commissione Europea, alla Regione Siciliana, alla CCIAA, alla CNA e a quanti hanno creduto e sostenuto l’impegno del Consorzio  nel lungo iter della IGP che rappresenterà una ulteriore occasione di sviluppo per l’economia della città; per elevare il numero delle IG siciliane in Italia e per rafforzare il made in Italy in Europa e nel mondo. Un particolare ringraziamento alla Professoressa Grazia Dormiente che con la sua ricerca archivistica ha consentito di dare certezza anagrafica al cioccolato di Modica , prodotto fin dal 1746 nella Casa del Principe Grimaldi.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria