RIFUNZIONALIZZARE NON SIGNIFICA SMANTELLARE - Ragusa Oggi

RIFUNZIONALIZZARE NON SIGNIFICA SMANTELLARE


Condividi su:


RIFUNZIONALIZZARE NON SIGNIFICA SMANTELLARE
Sanità
14 luglio 2011 14:31

Il Partito Democratico di Scicli, con una nota, torna ad esprimere forti timori e perplessità riguardo alle recenti vicende legate al piano di rifunzionalizzazione del sistema sanitario ibleo, e nello specifico, con riguardo alla notizia ultima della chiusura del Servizio di Cardiologia presso il Busacca di Scicli e la riallocazione del personale a favore dei presidi di Modica e Ragusa. Che bella rifunzionalizzazione: smantellamento totale.

“È come se si volesse rifunzionalizzare – si legge nella nota –  un’autovettura per farla funzionare meglio  e si iniziasse col togliere le ruote , poi i sedili , poi il motore  ed infine? Cosa rimane? Una carcassa!

Crediamo – termina la nota del Pd – nel riordino del sistema sanitario ma non possiamo più tollerare scelte che condannano ulteriormente alla chiusura definita del presidio ospedaliero di Scicli e diffidiamo la Direzione Generale  dal seguitare in interventi, esclusivamente, mirati a danneggiare la funzionalità, l’efficienza  del Busacca , togliendo un pezzo alla volta qualcosa di cui nel recente passato la comunità ne andava fiera”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria