';

Le strategie della pesca al centro di Blue Sea Land


Blue Sea Land si candida a rappresentare la pesca siciliana all’Expo Dubai 2020. Una candidatura che arriva a conclusione della quattro giorni di lavori, incontri e dibattiti che si sono tenuti a partire da giovedi’ a Mazara Del Vallo. La sostenibilita’, gli scambi internazionali, le partnership con altri paesi nel settore della pesca sono stati i temi principali che hanno caratterizzato l’ottava edizione, alla quale hanno preso parte 40 delegazioni straniere e sono stati definiti cinque protocolli di intesa e cooperazione internazionale. lul/vbo/r

window._ttf = window._ttf || [];

_ttf.push({

pid : 40524

,lang : “en”

,slot : ‘.article .entry-content > p’

,format : “inread”

,css : “margin: 10px 0px 0px;”

});

(function (d) {

var js, s = d.getElementsByTagName(‘script’)[0];

js = d.createElement(‘script’);

js.async = true;

js.src = ‘//cdn.teads.tv/media/format.js’;

s.parentNode.insertBefore(js, s);

})(window.document);

L’articolo Le strategie della pesca al centro di Blue Sea Land proviene da Italpress.