GIUSEPPINA TORRE PUNTA ALLA FINALE DEL CANEVEL LUSIC LAB - Ragusa Oggi

GIUSEPPINA TORRE PUNTA ALLA FINALE DEL CANEVEL LUSIC LAB


Condividi su:


GIUSEPPINA TORRE PUNTA ALLA FINALE DEL CANEVEL LUSIC LAB
Cultura
10 marzo 2011 15:47

Ricercare sul territorio nazionale nuovi talenti nel campo della musica “di gusto”, colta o comunque raffinata. E’ l’obiettivo del concorso “Canevel Music Lab” che ha visto approdare in semifinale la compositrice e pianista della provincia di Ragusa Giuseppina Torre. La quale conferma così, ancora una volta, il proprio talento e l’originalità del proprio sound. “E’ da sottolineare nuovamente – dice Amedeo Fusco di Winner’s Wing – che con Giuseppina Torre, esibitasi di recente all’auditorium di San Vincenzo Ferreri a Ragusa Ibla, dove ha ottenuto, a seguito di una notevole performance, il convinto consenso del pubblico, avevamo avuto modo di mettere in luce le qualità di un’artista dalle grandi doti. Il Canevel Music Lab è un appuntamento che mette alla prova tutti i partecipanti con una selezione durissima. Essere arrivati in semifinale è già un traguardo di tutto rispetto.

Si è esibita a Roma assieme ad altri semifinalisti, con il brano “Il silenzio delle stelle”, puntando ad approdare alla finale di Verona in programma l’8 aprile. Ecco perchè Giuseppina Torre ha bisogno della sua terra. Per poter staccare il tagliando della finale è necessario che chi la apprezza davvero la possa votare”. Il meccanismo è semplice. Basta cliccare sul sito internet www.canevelmusiclab.com, registrarsi con una procedura automatica ed esprimere la propria preferenza nei confronti di Giuseppina Torre. “Attenzione, però – continua Fusco – perché siamo così certi di quello che diciamo da non chiedere un voto a prescindere. Bisogna essere davvero convinti di sostenere l’artista iblea e lo si può fare, per chi non la conosce, ascoltando le sue esecuzioni anche sul nostro sito internet, www.winnerswing.it. Vogliamo esportare dei talenti che si possano definire veramente tali.

E riteniamo che Giuseppina Torre sia tra questi. Ecco perché chiediamo a tutti i residenti dell’area iblea, e non solo, di darci una mano. Aiutateci a far vincere una musicista che davvero merita. C’è tempo, per farlo, sino al 30 marzo 2011”. Giuseppina Torre terrà, dopo quello di Ibla, altri concerti in provincia di Ragusa, attualmente in fase di definizione.

 

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria