Bike: doppio colpo in Toscana per la squadra Juniores della Nial Almo Nizzoli


Doppio impegno, lo scorso fine settimana, per il Nial Almo Nizzoli che ha partecipato a due gare in Toscana, eventi di un certo livello che hanno contemplato la presenza delle migliori squadre nazionali. “Ci siamo comportati benissimo – dice Giuseppe D’Aquila – riuscendo, sia il sabato che la domenica, a metterci in mostra. Ed era un po’ questo l’obiettivo che volevamo raggiungere”.

Il sabato, al primo trofeo Vivaldo Cipollini, in memoria del padre di Mario Cipollini, grande campione delle due ruote, presente durante la fase di premiazione della gara da lui organizzata, è arrivato il terzo posto per Filippo Quintavalla, frutto di un impegno e di pedalate costanti che gli hanno consentito di arpionare al meglio il risultato.

La domenica, invece, al 7° Gp Garfagnana, memorial Gino Bartali, è arrivato il quarto posto per Luca Tarabini Solmi a conclusione, anche qui, di una condotta di gara molto accorta, tesa, soprattutto, a contenere il ritorno di buona parte degli avversari. La categoria Juniores ha piazzato, dunque, due colpi degni della massima considerazione. “Ci siamo comportati benissimo – chiarisce ancora D’Aquila – e speriamo che l’impegno in Toscana possa darci i frutti sperati. La nostra squadra si sta dimostrando competitiva visti i risultati dell’ultimo mese. E cercheremo di proseguire così sino alla fine della stagione”.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it