Il tribunale del riesame deciderà se revocare a Nicosia l'obbligo di firma. - Ragusa Oggi

Il tribunale del riesame deciderà se revocare a Nicosia l’obbligo di firma.


Condividi su:


Il tribunale del riesame deciderà se revocare a Nicosia l’obbligo di firma.
Cronaca
12 ottobre 2017

I giudici del Tribunale del Riesame si sono riservati di decidere riguardo la richiesta di revoca per l’ex sindaco di Vittoria, Giuseppe Nicosia, e delle altre persone coinvolte nell’operazione “Exit Poll” eseguita a Vittoria.

In particolare il Riesame deve decidere se revocare l’obbligo di firma per Nicosia e per Venerando Lauretta già rimessi in libertà, per Fabio Nicosia, consigliere comunale in atto agli arresti domiciliari e per i provvedimenti degli altri.

In precedenza erano stati revocati gli arresti per Giombattista Puccio e Raffaele Di Pietro L’operazione della Dda di Catania ipotizza il voto di scambio politico-mafioso.Coinvolti Raffaele Giunta, e l’ex assessore Nadia Fiorellini che ha avuto invece la sospensione dai pubblici uffici per 4 mesi.

I magistrati avranno quattro giorni di tempo per decidere


Condividi su:


Commenti