Pienamente operativo Ospedale Civile dopo piccolo incendio di ieri sera. Ecco le ultime notizie diffuse dall'Asp - Ragusa Oggi

Pienamente operativo Ospedale Civile dopo piccolo incendio di ieri sera. Ecco le ultime notizie diffuse dall’Asp


Condividi su:


Pienamente operativo Ospedale Civile dopo piccolo incendio di ieri sera. Ecco le ultime notizie diffuse dall’Asp
Sanità
13 settembre 2018 9:56

* L’Azienda Sanitaria di Ragusa rassicura la comunità sul principio di incendio che si è sviluppato ieri sera, intorno alle 21:15, nei locali esterni – balcone – vicino al reparto di Medicina del Presidio ospedaliero.*

*Le cause che hanno determinato il principio d’incendio sono da ricondurre ad un corto circuito che si è verificato nel gruppo di batterie UPS – gruppo statico di continuità – detto anche UPS-, apparecchiatura utilizzata per mantenere costantemente alimentati le apparecchiature elettriche. Tuttavia, il corto circuito non ha prodotto danni ma ha determinato un’invasione di fumo nelle stanze del reparto di Medicina.*
*Sono subito accorsi il personale sanitario in servizio, la squadra di emergenza interna, e i vigili del fuoco. Presenti sul posto il dr. Giuseppe Cappello, dirigente della Direzione Santiaria, i reperibili dell’Ufficio tecnico Giovanni Tribastone, Antonio Bonifacio e il dr. Giuseppe Smecca del Servizio prevenzione e protezione.*

*Sono stati effettuati alcuni rilevamenti dell’aria all’interno delle camere di degenza e si è deciso di sgomberarle, temporaneamente, a causa del forte odore e della fuliggine che si era depositata., Le condizioni ottimali sono state ripristinate, dopo un’accurata pulizia da parte della ditta preposta. Infatti, già stamattina i pazienti sono rientrati nelle stanze di degenza.*

*L’incidente non ha provocato nessun danno alle persone, né ricoverate né in servizio all’ospedale. Inoltre, i pazienti hanno dimostrato grande senso di responsabilità, nessuno si è fatto prendere dal panico e hanno collaborato con le squadre intervenute.*
La sala operativa del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Ragusa ha disposto l’invio di due squadre operative preso l’ospedale civile di Ragusa dove a causa di un surriscaldamento di un pacco batterie posizionato su un balcone esterno, quale gruppo ausiliario di emergenza per un laboratorio dell’ospedale si è sviluppato del fumo.
Personale Vigilfuoco è riuscito con immediatezza a spegnere il piccolo focolaio creato dal pacco batterie.
L’odore acre sprigionatosi dalla combustione ha interessato il reparto di medicina, ed i sanitari adottando le procedure del piano di emergenza hanno deciso di sistemare in altro reparto i 14 degenti.
Sul posto il funzionario di turno Ing. Iacono Biagio
L’emergenza è stata risolta in breve tempo, il nosocomio è rapidamente tornato alle normali attività.

LEGGI ANCHE

Incendio all’ospedale di Ragusa


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria