MODICA EVENTO A FAVORE DEL PARCO SCIENTIFICO ETICO DI SALIPETRA - Ragusa Oggi

MODICA EVENTO A FAVORE DEL PARCO SCIENTIFICO ETICO DI SALIPETRA


Condividi su:


MODICA EVENTO A FAVORE DEL PARCO SCIENTIFICO ETICO DI SALIPETRA
Attualità
26 luglio 2016 6:28

Dallo splendido panorama di Cava Pietra Franco domani sera alle 20.30  parte il crowdfunding a favore del Parco Scientifico di Salipetra, SESP. L’evento, organizzato da Si… l’idea è buona! sarà un mix di informazioni, gusto e spettacolo con la partecipazione dell’attrice Francesca Nunzi. Avremo modo di conoscere il fisiologo, Dott. Daniele Tedeschi, Direttore Scientifico di Cebioff – Centro Biologico Flora e Fauna – promotore della costruzione del Parco Scientifico nella zona di Salipetra (tra Scicli e Ragusa), su un’area di circa 40 ettari.

<< Con l’Istituto di Ricerca Scientifica Etica SESP  – afferma il biologo di fama nazionale Tedeschi –  vogliamo proporre un’idea moderna di ricerca scientifica che, a partire dal cancro, studi la Malattia e non solo dalle azioni immunomediate ed neuroimmunomediate inter-organo e  indotte da fattori esterni, quali l’ambiente, gli alimenti, farmaci e molecole chimiche di nuova generazione che interagiscono con fattori endogeni >>. << Con il SESP  – conclude il Dott. Tedeschi –  nostro obiettivo è formare una generazione di ricercatori in grado di sviluppare una virtuosa rete etico-scientifica che sia al servizio della crescita umana, culturale e civica del territorio >>.

<< E’ un progetto di respiro nazionale, anzi, internazionale  – afferma il Presidente di Ascom Modica, Dott. Giorgio Moncada –  e dobbiamo essere grati al Dott. Tedeschi di voler fare della nostra Provincia il centro territoriale ove sorgerà l’importantissimo Parco Scientifico. Noi di Ascom Modica non faremo mancare il nostro supporto per l’inizio di questo crowdfunding>>.

<< L’idea è veramente buona- la riflessione del Presidente Ascom di Ragusa Salvo Ingallinera – perché è bello pensare che cittadini, imprese, professionisti ed enti associativi possano unirsi e finalmente dimostrare di saper giocare di squadra. Si devono abbandonare interessi di parte ed inseguire tutti insieme un obiettivo comune che farà fare alla nostra Provincia un ulteriore salto in avanti nel ruolo che recita quale territorio al centro del Mediterraneo >>.

Se gli alimenti sono senz’altro da annoverare tra i fattori esterni che inducono le malattie, domani sera presso la Hostaria Della Musica la parola d’ordine sarà buon cibo e tanto divertimento. Il menu sarà infatti preparato dagli chef dell’Hostaria sulla base di prodotti che saranno forniti da alcuni Consorzi che appartengono alla Associazione Eccellenze Iblee Agroalimentari, Coldiretti e produttori di alimenti che fanno della qualità la prima barriera della tutela della salute.

Se poi è anche vero che il riso faccia buon sangue, ecco Francesca Nunzi che ci farà fare tante risate con il suo “Volevo fare la mignotta“, uno spettacolo al cospetto di quanto si possa immaginare all’insegna del divertimento e dell’ironia intelligente e non volgare che non tralascia vari spunti di riflessione. La versatilità tipica di Francesca, autrice del testo, oltre a districarsi tra il cantato e il recitato, è messa in evidenza dalla capacità di reggere la scena per l’intero spettacolo. Parte del ricavato della serata sarà donato per l’obiettivo perseguito da Cebioff, e allora… Si… l’idea è buona!   

Clicca qui per maggiori info https://www.youtube.com/watch?v=h00aF7qZYNs 


Condividi su:


Commenti