L'ultimo saluto a Francesco Arrabito e Mirko Sokmani. Dolore a Santa Croce Camerina - Ragusa Oggi

L’ultimo saluto a Francesco Arrabito e Mirko Sokmani. Dolore a Santa Croce Camerina


Condividi su:


L’ultimo saluto a Francesco Arrabito e Mirko Sokmani. Dolore a Santa Croce Camerina
Attualità
13 agosto 2018 9:11

Santa Croce Camerina si è fermata ieri mattina per l’ultimo saluto a Francesco Arrabito e Mirko Sokmani, i ragazzi morti a seguito dello scontro dello scooter a bordo del quale viaggiavano contro un camion sostato lungo la Punta Secca – Santa Croce. Ieri sono stati avvolti dall’affetto del loro paese per l’ultimo addio. I funerali dei due diciottenni morti all’alba di mercoledì si sono tenuti in una Chiesa Madre che non bastava a contenere quanti, giovani e adulti, hanno voluto esserci per il più grande abbraccio a Mirko e Francesco. La messa è stata presieduta da padre Flavio Maganuco. “Un funerale misto”, così lo ha definito padre Maganuco, che ha sottolineato come Santa Croce, luogo di incontro e integrazione, abbia aperto le porte del suo principale tempio anche ad un ragazzo, Mirko, che non ha ricevuto il battesimo cristiano essendo figlio di una famiglia con padre tunisino.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria