Individuata e denunciata la coppia che avrebbe aggredito due giovani a Modica per futili motivi


Condividi su:


Individuata e denunciata la coppia che avrebbe aggredito due giovani a Modica per futili motivi
Cronaca
11 settembre 2017
Gli agenti del Commissariato sono riusciti ad identificare la coppia che qualche sera fa avrebbe aggredito due giovani, un diciottenne e una minore, che viaggiavano a bordo di un ciclomotore in via Vittorio Veneto a Modica. I due, modicani e trentenni, sono stati entrambi denunciati per lesioni alla Procura della Repubblica. La vicenda è presto spiegata. I giovani in moto erano dietro l'automobile il cui conducente pigiava l'acceleratore da fermo, causando un'eccessiva fuoriuscita del gas di scarico. Il motorino ha superato l'auto dicendo che era anche il caso di smetterla di comportarsi in quel modo. Per l'automobilista si è trattato di un'offesa. E così l'auto ha inseguito la moto, a quanto pare l'ha anche speronata. I motociclisti sono caduti a terra. A quel punto dall'auto è scesa la coppia che ha malmenato i giovani. Sul posto è passata anche una pattuglia della Polizia ma era solo di passaggio per caso. La coppia, pensando invece che la Polizia era stata chiamata da qualcuno, è risalita in auto scappando. Poi è stato lanciato l'allarme e sono partite le indagini che sono arrivate all'epilogo. LEGGI ANCHE [embed]http://www.ragusaoggi.it/fumo-della-sua-auto-ci-sta-intossicando-automobilista-moglie-aggrediscono-due-giovani-motociclisti-modica/[/embed]  

Condividi su:


Commenti