Arrestato rumeno nell’ipparino


Condividi su:


Arrestato rumeno nell’ipparino
Cronaca
17 luglio 2017

Prosegue senza sosta l’opera dei carabinieri di Vittoria mirata alla attività di controllo del territorio, al fine di prevenire e reprimere reati. Ieri pomeriggio è stato tratto in in arresto un 30enne rumeno, C.G.I..
Il provvedimento a suo carico, finalizzato all’applicazione della misura limitativa della libertà personale, impone al giovane di scontare la pena residua di un anno e quattro mesi, dal momento che è stato giudicato colpevole del reato di ricettazione, commesso nel marzo 2013 a Vittoria.
Particolare attenzione viene posta dai militari dell’arma nel contrastare ogni tipologia di reato, specie quelli di natura predatoria e quelli connessi con lo spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani: sono aumentati i servizi giornalieri, coprenti le 24 ore, nelle zone marittime della giurisdizione, e in particolare nella fascia marittima di Marina di Acate e della frazione di Scoglitti.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria