IMPORTANTE APPELLO:SALVIAMO I NOSTRI RICORDI, VALORIZZANDOLI!


Condividi su:


Politica
16 giugno 2012

Valorizzare le proprie risorse locali non è che un atto di cultura. Spesso i cittadini sono costretti a veder morire, sotto i propri occhi, le bellezze di un tempo che non è affatto spersonalizzato: a sgretolarsi sono proprio gli edifici, i monumenti, i ricordi del loro caro Tempo, della loro infanzia. 

Terribile invasione e distruzione di affetti! 

Il tempo infingardo non può essere arrestato, ma qui non è questione di Kronos e dei suoi effetti: Non è l’erosione dell’iter cronologico che atterrisce, ma lo sgretolamento culturale, la poca sensibilità per il nostro passato, recente e remoto. Perciò degna di merito o per lo meno di ascolto appare la proposta di Andrea La Rosa che vorrebbe far rivivere, valorizzando e sfruttando, un pezzo di storia della città di Vittoria:“i locali dell’ex convento adiacente piazza del Popolo- dichiara- potrebbero essere utilizzati, in parte, anche per la realizzazione di uffici informativi dedicati ai turisti”.

 

E’ la proposta che il coordinatore cittadino di Grande Sud lancia all’Amministrazione comunale di Vittoria in riferimento al positivo protocollo sottoscritto dalla Provincia regionale di Ragusa e dal Comune proprio in relazione alla suddetta struttura. “Si tratta, indubbiamente – continua La Rosa – di una risorsa in termini culturali che occorre sfruttare nel modo più adeguato. Un edificio che, inoltre, può diventare un’attrattiva specifica per i turisti oltre a potere essere fruito al meglio da parte dei nostri concittadini per tutta una serie di iniziative mirate all’aggregazione”.

 

“Deve essere questa la spinta iniziale – continua La Rosa – di una serie di azioni politiche da effettuare e che devono puntare, il più possibile, a valorizzare le nostre bellezze architettoniche come il teatro, i musei, le chiese, le piazze, il centro storico della zona di San Giovanni, la veduta della valle dell’Ippari. La creazione di un ufficio turistico all’interno dei locali dell’ex convento diventerebbe la cornice ideale per portare avanti una serie politica di promozione. Noi di Grande Sud solleciteremo, in ogni occasione, l’Amministrazione comunale a muoversi in tale direzione”.

 

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria