Il gelato gourmet della Caffetteria Adamo di Modica nella guida del Gambero Rosso - Ragusa Oggi

Il gelato gourmet della Caffetteria Adamo di Modica nella guida del Gambero Rosso


Condividi su:


Il gelato gourmet della Caffetteria Adamo di Modica nella guida del Gambero Rosso
Food
11 novembre 2017

“*Antonio Adamo è diventato uno dei simboli del lato più dolce di Modica per un motivo ben preciso: il gelato.* Nel laboratorio di via Marchesa Tedeschi è prodotto tutto l’anno, con le migliori materie prime, zuccheri selezionati, tanta passione e molto altro”. Con quest’incipit, che enfatizza una specialità sempre più affermata e una tappa ormai imperdibile della “Modica dolce”, anche *il Gambero Rosso quest’anno assegna il primo riconoscimento al Caffè Adamo di Modica: due chicchi e due tazzine, *per un grande ingresso nella guida ai Bar d’Italia.
“Un riconoscimento – conferma Antonio Adamo – che ci dà ragione della scelta che ormai da qualche anno abbiamo compiuto e del lavoro che continuiamo a fare per perseguirla: *puntare sulla produzione di un gelato unico, a partire ovviamente dalla ricerca di ingredienti straordinari *(varrà per tutti citare il Pistacchio della Valle del Platani, tre diversi tipi di mandorle siciliane, una massa di cacao 100% Perù), ma non solo. Così *come la contemporanea cucina gourmet guarda con sempre maggiore attenzione alla stagionalità, alla naturalità, alla scelta di processi sempre più rispettosi per le materie prime,* a piatti sempre più attenti agli aspetti della sostenibilità, della leggerezza e della salute oltre che del gusto, con lo stesso approccio noi puntiamo a produrre il nostro gelato. E, più di tutto, seguiamo la passione che ci spinge a sperimentare, *varcando il ristretto ambito della gelateria tradizionale e anche del tradizionale confine tra dolce e salato,* per individuare nuovi abbinamenti capaci di esaltare il gusto, bilanciandone le componenti”.
Dopo il restyling del Caffè Adamo, completato lo scorso marzo, con – tra le altre cose – una scelta precisa sull’utilizzo della carapina per la miglior conservazione del gelato, il lavoro di Antonio Adamo si è sempre più concentrato su questo fronte, oltre che su quello della pasticceria, *con una notevole attenzione anche sul gelato gastronomico.* Un grande lavoro che è valso il riconoscimento del Gambero Rosso, ma non solo.
Quest’anno il Caffè Adamo è entrato infatti *tra i consigli di viaggio sia della Lonely Planet, *che raccomanda non solo i gelati, per la loro freschezza e i sapori straordinariamente naturali, ma anche le cremolate di frutta, *sia del Touring Club Italiano,* che sottolinea il “chilometro zero” delle materie prime. Per il quarto anno consecutivo, inoltre, *il Caffè Adamo è stato selezionato tra le 100 migliori Gelaterie d’Italia di Dissapore, *all’82esimo posto con 7 posizioni di vantaggio rispetto all’anno precedente.


Condividi su:


Commenti

Ultimissime