I Cavalieri di Malta e la Contea di Modica. Un convegno per approfondire - Ragusa Oggi

I Cavalieri di Malta e la Contea di Modica. Un convegno per approfondire


Condividi su:


I Cavalieri di Malta e la Contea di Modica. Un convegno per approfondire
Flash news
3 dicembre 2017

La Commenda Gerosolimitana di San Giovanni Battista a Modica, i Cavalieri di Malta della Contea di Modica, i rapporti politici ed economici tra Malta, Modica e la Val di Noto, questi sono solo alcuni degli argomenti che saranno trattati nel prossimo convegno che si terrà a Modica giovedì 7 dicembre alle ore 17.00.
Nel Salone d’Onore del Palazzo Grimaldi di c.so Umberto, si alterneranno, alla presenza del Delegato di Siracusa e Ragusa del Sovrano Militare Ordine di Malta, barone Pietro Beneventano del Bosco, che introdurrà l’evento con un quadro generale dell’Ordine di Malta ai giorni nostri, diversi docenti universitari di Palermo, Messina e Catania ed esperti dell’ambito storico e cavalleresco siciliano.
Il professore Uccio Barone, oltre ad essere il “padrone di casa”, in qualità di Presidente della Fondazioni Grimaldi, relazionerà su: *Relazioni politiche e commerciali tra la Contea e l’Ordine di San Giovanni*, il Prof. Giacomo Pace Gravina, Cavaliere di Grazia e Devozione dello SMOM, terrà la relazione più interessante per i modicani e precisamente quella dal titolo: *L’antica Commenda di Modica del Sovrano Militare Ordine di Malta*, il prof. Fabrizio D’Avenia parlerà delle “*Vocazioni gerosolimitane tra Contea di Modica e Ordine di Malta”* ed infine il Dr. Carmelo Cataldi la cui relazione, che avrà anche profili metafisici e soggettivi in quanto riguarderà due particolari Cavalieri di Malta, frà Agostino Grimaldi e frà Maurizio Amedeo Operti, sarà: *Maurizio Operti Agostino Grimaldi: modelli “giovanniti” a confronto.*
Chiuderà il convengo con un suo intervento l’Ambasciatore Unesco Delegato permanente di Malta Ray Boindin.
L’evento ha il patrocinio del Comune di Modica, per cui sarà presente il Sindaco Ignazio Abbate, dell’Università di Catania, della Fondazione Grimaldi, dell’Unitre di Modica e lo sponsor del Consorzio per la Tutela del Cioccolato di Modica e di Chocomodica, all’interno del quale l’evento culturale è stato inserito a pieno titolo.

[image: Immagine incorporata 1]


Condividi su:


Commenti